INVERNO – Fegato alla veneziana

L'invernale

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr di fegato
  • 80 gr di pinoli
  • 50 gr di uvetta
  • 1 cipolla bionda
  • Polenta
  • Aceto bianco
  • Zucchero
  • Cannella
  • Olio Extravergine Gustò di Guido1860
  • Sale q.b.
  • pepe q.b.

Prodotti consigliati per questa ricetta

Guida alla preparazione della ricetta

Pulite la cipolla e tagliatela a fette sottili.
Ungete abbondantemente il fondo di una padella larga e ad olio freddo, aggiungetevi le fette di cipolla con un pizzico di sale che aiuterà a far sudare la cipolla che dovrà diventare morbidissima.
Prendete le fette di fegato che dovrà essere freschissimo ed eliminate tutti i nervetti; una volta pulite tagliatele in diagonale, formando delle losanghe.
Sfumate la cipolla con un bicchiere di aceto bianco, aggiungendovi una presa di zucchero e qualche uvetta.
Abbassate la fiamma sotto le cipolle ed aggiungetevi un goccio d’acqua; con la carta da forno, realizzate un cerchio del diametro della casseruola nella quale state cuocendo le cipolle e copritele, continuando a cuocerle a fuoco lento per 20 minuti.
Quando la cipolla sarà ben caramellata, aggiungetevi la punta di un cucchiaio di cannella e ponetela in un piatto a riposare.
Nella padella nella quale avrà cotto la cipolla e nel suo fondo di cottura, ponete le fette di fegato, un pezzetto alla volta, e fatele cuocere a fuoco molto basso, con molta delicatezza, scaldandole appena.
Spegnete il fuoco e dopo dieci secondi, girate tutte le fette aggiungendovi le cipolle dopodiché lasciate il tutto a riposare.
Ponete. Sul fondo di un piatto, una generosa cucchiaiata di polenta, creando un incavo al centro del quale andrete a porre le fette di fegato per la porzione e la cipolla, aggiungetevi un poco del fondo di cottura a condire il tutto e servite.

Condividi questa ricetta con chi vuoi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Curiosità e approfondimenti

La Storia, le storie e l'attualità.