CAPRICORNO – Fagotto di cavolo e peperone al timo

ASTRORICETTA - Capricorno

Ingredienti per 4 persone

  • 8 fette di Lardo di Colonnata
  • 1 Peperone rosso
  • 3 Uova
  • 400 gr Carne macinata mista maiale e manzo
  • 4 foglie larghe di Cavolo verza
  • Formaggio Casera q. b.
  • Parmigiano q. b.
  • Timo
  • Sale q.b.
  • Aceto bianco
  • Patè di olive taggiasche Guido1860
  • Olio extravergine Armonie di Guido1860

Guida alla preparazione della ricetta

Mettete a scaldare una pentola d’acqua che avrete provveduto ad acidulare versandovi mezzo bicchiere di aceto bianco.
Sfogliate e prendere 4 foglie di cavolo, cercando di non romperle, pulitele per bene e tenerle da parte.
Appena l’acqua avrà dato i primi segni di bollore, sbollentatevi le foglie di cavolo.

Preparate il composto di carne macinata, mettendola in una ciotola e aggiungendovi il sale, le uova, un cucchiaio di paté di olive taggiasche Guido1860, ed amalgamate bene il tutto, aggiungendovi anche un pochino di timo e il parmigiano grattugiato.
Asciugate bene, dopo che le avrete sbollentate, le foglie di verza aiutandovi con la carta da cucina, ed adagiatevi, su ogn’una di esse, una generosa porzione di carne macinata e 4 cubettini di formaggio Casera e richiudete bene le foglie sul composto a formare dei fagottini.

Con le fette di lardo, utilizzandone due per ciascun fagottino, lardellate bene i lati composti dalle foglie di cavolo, avendo cura di farle aderire bene e chiudendole con lo spago da cucina.
Ponete i fagottini in una teglia da forno, dopo averne coperto la base con un foglio di carta forno e averla unta con un filo di olio extravergine Armonie ed infornate a 180° per un quarto d’ora.

Nel frattempo che i fagottini cuociono, prendete il peperone rosso e tagliatelo lungo le falde, avendo cura di pulirlo dalle parti bianche presenti all’interno ed eliminando le parti finali;

tagliate il peperone a julienne incidendolo dalla parte della polpa.

Prendete una padella e dopo averla unta con un filo d’olio extravergine Armonie ed avervi aggiunto un pizzico di sale, mettetevi il peperone a rosolare, aggiungendovi 3,4 cucchiai di quell’acqua acidulata nella quale avete sbollentato le foglie del cavolo, coprite la padella con un coperchio di carta e lasciate cuocere.

Una volta che i peperoni saranno ben ammorbiditi, prendete dal forno i fagottini e poneteli su di un tagliere a raffreddare appena un pochino.

Per l’impiattamento prendete un po’ di peperoni e poneteli sul fondo del piatto che avrete scelto, dando una forma alla base, e rifiniteli con un filo di olio extravergine, poi, eliminato lo spago dai fagottini, tagliateli in due fette spesse e poneteli sui peperoni aggiungendovi anche qui un filo d’olio e servite.

Condividi questa ricetta con chi vuoi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Curiosità e approfondimenti

La Storia, le storie e l'attualità.