CAPODANNO – Catalana semplificata

Capodanno

Ingredienti per 4 persone

  • 4 Gamberi- Mazzancolle
  • 12 Cozze
  • 2 Capesante grosse
  • 1 Peperone
  • 2 Cipollotti di Tropea
  • 4 foglie di Cavolo verza
  • 4 foglie di Cavolo nero
  • 1 Lime
  • 4 foglie Salvia
  • Aceto bianco
  • Olio extravergine blend Armonie
  • Sale e pepe q b

Prodotti consigliati per questa ricetta

Guida alla preparazione della ricetta

Tagliate il cavolo cappuccio ed il cavolo nero a fette mettendole in una padella che avrete appena unto, sul fuoco.
Prendete ora il cipollotto, eliminando la parte verde che terremo da parte e dopo averlo tagliato a rondelle, ponetelo anch’esso nella padella.
Prendete il peperone, pulitelo dalla parte bianca interna e dai semini e tagliatene una falda che dividerete ancora in strisce, mettendo anche queste in padella assieme a qualche foglia di salvia; mescolate bene il tutto.
Abbassate ora il fuoco, aggiungete un pizzico di sale e un giro generoso di olio extravergine blend Armonie e lasciate cuocere per qualche minuto.
In una ciotola versate in pari quantità, acqua fredda e l’aceto bianco per generare l’acqua acidulata e versatevi tutta la verdura che avete cotto.
In un’altra padella nella quale avrete versato abbondante olio extravergine blend Armonie, aggiungete le capesante con il loro corallo, salate appena e fate bene attenzione alla cottura del corallo che avverrà prima delle capesante.
Girate le capesante facendole caramellare da entrambi i lati facendo attenzione a non cuocerle troppo, per non indurirle. Una volta pronte, ponetele su di un foglio di carta assorbente, sulla superficie di un tagliere.
Prendete ora le mazzancolle e dopo averle tagliate sul dorso ed averle così aperte, ponetele in padella lasciando a contatto con la stessa la parte esterna e grattugiatevi un po’ della buccia di un lime che avrete precedentemente ben lavato.
Fate così caramellare il dorso delle mazzancolle, lasciando cruda la superficie e ponetele anch’esse sulla carta assorbente.
Ora, nella stessa padella, mette le cozze che avrete prima pulito e fatte aprire (potete utilizzare anche quelle già sgusciate), ed irroratele con il succo del lime, aggiungendovi un pizzico di sale, qualche fogliolina di salvia, un filo di olio extravergine blend Armonie ed un goccio di acqua acidulata per deglassare appena la padella, poi, spegnere il fuoco e preparatevi all’impiattamento.
Prendete la verdura dalla ciotola con l’acqua acidulata, scolatela bene e asciugatela;
ponete, una porzione della verdura, nel piatto che avrete scelto per l’impiattamento, mescolandola bene dopo averla salata appena ed avendo cura di comporre la base con tutti i tipi di verdurine che avrete preparato.
Ponete ad intervalli i gamberi, alternandoli con le capesante e le cozze e alla fine, ponete al centro il corallo e, dopo aver tagliato a rondelle sottili, il verde del cipollotto che avevate messo da parte aggiungetelo e rifinite con un filo d’olio extravergine blend Armonie.

Condividi questa ricetta con chi vuoi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Curiosità e approfondimenti

La Storia, le storie e l'attualità.