I principali Cultivar Italiani

I principali cultivar italiani per regione e le loro impronte organolettiche secondo l’ONAOO (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Oli di Oliva)

SARDEGNA
• Varietà Bosana
Fruttato verde molto intenso, con note vegetali decise e nette. Si percepiscono in particolare i sapori di cardo e carciofo.
All’assaggio si presenta armonico con l’amaro ed il piccante in equilibrio, di media intensità.

• Varietà Tonda di Cagliari
Fruttato maturo di lieve intensità.
Al palato si presenta gradevolmente dolce. L’amaro e il piccante in equilibrio e di lieve intensità. Apprezzabile nel finale, la mandorla dolce.

• Varietà Pizz’e Carroga
Fruttato verde, mediamente intenso, con profumi netti e decisi di erba appena tagliata.
Al palato si presenta piacevolmente fresco con note di amaro e piccante medie ed equilibrate.

SICILIA
• Varietà Giarraffa
Fruttato verde mediamente intenso, con profumi delicati di erba appena tagliata.
Al palato si presenta piacevolmente fresco con note di amaro e piccante medie ed equilibrate.

• Varietà Biancolilla
Fruttato maturo di media intensità, si caratterizza per i delicati profumi vegetali con rimandi alla foglia di pomodoro.
Al palato si presenta gradevolmente dolce. Amaro e piccante in equilibrio e di lieve intensità.

• Varietà Nocellara del Belice
Fruttato verde molto intenso, con note vegetali decise e nette. Si percepiscono i tipici profumi di erba fresca e peperone.
Al palato si presenta armonico con l’amaro ed il piccante in equilibrio, di media intensità.

• Varietà Tonda Iblea
Fruttato verde mediamente intenso, con la nota di pomodoro in netta evidenza. E’ caratterizzato dai profumi particolarmente aromatici.
Al palato si presenta armonico. Amaro e piccante in equilibrio, di media intensità.

• Varietà Cerasuola
Fruttato verde mediamente intenso. E’ un olio caratterizzato da profumi particolarmente aromatici.
Al palato si presenta armonico con l’amaro e il piccante in equilibrio, di media intensità.

BASILICATA
• Varietà Maiatica
Fruttato verde mediamente intenso, con profumi netti e decisi di carciofo.
Al palato si presenta piacevolmente fresco con note di amaro e piccante medie ed equilibrate.

• Varietà Magliatica-Ogliarola
Fruttato verde di media intensità. E’ caratterizzato da profumi erbacei e da una gradevole nota di pepe nero.
Al palato si presenta gradevolmente dolce. Amaro e piccante sono in equilibrio e di lieve intensità.

CALABRIA
• Varietà Ottobratica
Fruttato verde mediamente intenso.
Al palato si presenta piacevolmente fresco con note di amaro e piccante delicate ed equilibrate

• Varietà Ottobratica
Fruttato verde mediamente intenso.
Al palato si presenta piacevolmente fresco con note di amaro e piccante delicate ed equilibrate

• Varietà Tondina
Fruttato verde molto intenso.
Al palato gradevolmente fresco, con l’amaro e il piccante molto in evidenza.

• Varietà Cassanese
Fruttato verde poco intenso, con note vegetali di lieve intensità.
All’assaggio si presenta armonico, con l’amaro e il piccante in equilibrio. Gradevole la sensazione di mandorla fresca in chiusura.

• Varietà Dolce di Rossano
Fruttato maturo mediamente intenso, rotondo e morbido. All’assaggio si presenta dolce con l’amaro e il piccante in equilibrio. Gradevole la sensazione di mandorla fresca in chiusura.

• Varietà Carolea
Fruttato verde mediamente intenso, caratterizzato da una sensazione di erba appena tagliata.
All’assaggio si presenta armonico con l’amaro e il piccante in equilibrio, di media intensità.

CAMPANIA
• Varietà Ortice
Fruttato verde molto intenso.
E’ caratterizzato da sentori di frutta esotica con una riconoscibile nota di banana.
Al palato si presenta piacevolmente fresco con note di amaro e piccante medie ed equilibrate

• Varietà Pisciottina
Fruttato verde di lieve intensità.
Al palato si presenta gradevolmente dolce. Amaro e piccante sono in equilibrio e di lieve intensità

• Varietà Rotondella
Fruttato verde di media intensità
Al palato amaro e piccante sono in equilibrio e di media intensità

PUGLIA
• Varietà Coratina
Fruttato verde mediamente intenso. Si caratterizza per profumi netti e decisi di erba fresca, appena tagliata.
Al palato si presenta piacevolmente fresco con note di amaro e piccante decisamente pronunciate e persistenti

• Varietà Cima di Bitonto
Fruttato maturo mediamente intenso.
Al palato si presenta gradevolmente dolce, con l’amaro e il piccante poco accentuati. Piacevole la nota di mandorla in chiusura.

• Varietà Peranzana
Fruttato più maturo che verde, molto marcato, con note vegetali di media intensità che rimandano al carciofo e all’erba fresca.
All’assaggio si presenta armonico con l’amaro ed il piccante in equilibrio.

• Varietà Ogliarola di Lecce
Fruttato verde mediamente intenso, rotondo e morbido.
All’assaggio si presenta dolce, con l’amaro ed il piccante in equilibrio e di lieve intensità

• Varietà Cellina di Nardò
Fruttato verde mediamente intenso, caratterizzato da nette sensazioni di erba e carciofo.
All’assaggio si presenta armonica con l’amaro e il piccante in equilibrio, di media intensità.

MOLISE
• Varietà Gentile del Larino
Fruttato verde mediamente intenso. Si caratterizza per i profumi di erba fresca appena tagliata.
Al palato si presenta piacevolmente fresco, con note di amaro e piccante di media intensità.

• Varietà Oliva nera di Colletorto
Fruttato verde mediamente intenso, con rimandi all’erba fresca.
Al palato si presente gradevolmente dolce e rotondo, con l’amaro ed il piccante poco accentuati.

• Varietà Aurina
Fruttato verde mediamente intenso con note vegetali che rimandano all’erba fresca.
All’assaggio si presenta armonico, con l’amaro ed il piccante in equilibrio.

ABRUZZO
• Varietà Leccino
Fruttato maturo, mediamente intenso.
Al palato si presenta morbidi e rotondo con note di amaro e piccante di lieve intensità.

• Varietà Gentile di Chieti
Fruttato e maturo di lieve intensità.
Al palato si presenta gradevolmente dolce con l’amaro ed il piccante poco accentuati.

LAZIO
• Varietà Canino
Olio dal fruttato verde molto intenso. È caratterizzato da profumi di erba e carciofo.
Al palato si presenta fresco, con note di amaro e piccante di media intensità, piuttosto persistenti.

MARCHE
• Varietà Orbetana
Fruttato verde mediamente intenso. E’ caratterizzato da profumi vegetali e di carciofo.
Al palato si presenta con una nota di amaro di media intensità, la sensazione di piccante è invece accentuata.

• Varietà Roggia
Fruttato  verde di lieve intensità. Si percepiscono sensazioni di erba e mela.
Al si presenta gradevolmente dolce, con l’amaro ed il piccante appena percettibili. Gradevole, in chiusura, con una nota di mandorla fresca.

UMBRIA
• Varietà Moraiolo e Leccino
Fruttato verde mediamente intenso. È caratterizzato da marcati profumi vegetali.
Al palato si presenta fresco con note di amaro e piccante di media intensità.

• Varietà Moraiolo e San Felice
Fruttato  verde di lieve intensità. Si percepiscono sensazioni di erba appena tagliata.
Al si palato si presenta fresco con l’amaro ed il piccante di media intensità.

EMILIA ROMAGNA
• Varietà Nostrana
Fruttato verde mediamente intenso. Pregevoli i profumi erbacei e aromatici.
Al palato si presenta fresco, con note di amaro e piccante di media intensità.

• Varietà Correggiolo
Fruttato verde mediamente intenso. Si avvertono netti profumi erbacei.
Al palato si presenta fresco, con note di amaro e piccante di media intensità. Piacevole la sensazione di mandorla in chiusura.

TOSCANA
• Varietà Moraiolo
Fruttato verde mediamente intenso. È caratterizzato da intensi profumi vegetali.
Al palato si presenta fresco, con note di amaro e piccante piuttosto pronunciate.

• Varietà Frantoio
Fruttato verde mediamente intenso. È caratterizzato da profumi di erba appena tagliata, cardo e carciofo. Al palato si presenta gradevolmente dolce con ilo piccante e l’amaro di lieve intensità.

• Varietà Leccino
Fruttato maturo di media intensità. È caratterizzato da delicati profumi vegetali.
Al palato si presenta gradevolmente dolce con l’amaro ed il piccante di lieve intensità.

• Varietà Oivastra Seggianese
Fruttato maturo di media intensità. È aratterizzato da profumi di erba appena tagliata, carciofo e banana.
Al palato si presenta fresco, con l’amaro ed il piccante di media intensità.

LIGURIA
• Varietà Taggiasca
Fruttato verde mediamente intenso. È caratterizzato da intensi profumi vegetali.
Al palato si presenta molto dolce con note di amaro e piccante appena percettibili. La mandorlata, in chiusura, è molto pronunciata.

• Varietà Taggiasca e Pignola
Fruttato maturo di media intensità.
Al palato si presenta gradevolmente dolce con amaro e piccante di lieve intensità.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Shop online

Subito a casa la tua selezione di prelibatezze gourmet

Altre ricette

I piaceri del palato continuano con...

Curiosità e approfondimenti

La Storia, le storie e l'attualità.